San Salvo (Chieti), pensionata uccisa a coltellate durante una tentata rapina

Pubblicato il 14 agosto 2012 9:39 | Ultimo aggiornamento: 14 agosto 2012 10:11

SAN SALVO (CHIETI) – Una donna di 69 anni, Albina Paganelli, pensionata, è stata uccisa a coltellate lunedì notte nella sua casa a San Salvo, in provincia di Chieti. La donna sarebbe stata ammazzata durante un tentativo di rapina. 

Le grida della donna sono state sentite verso le 3 da un vicino di casa che ha chiamato i carabinieri, che, sul posto, hanno trovato la vittima morta in una pozza di sangue con ferite da arma da taglio al fianco destro, e l’appartamento, al pianterreno, completamente a soqquadro.

Nella casa non è stata trovata l’arma del delitto.

La pensionata, da tempo separata e con una figlia viveva da sola, era molto conosciuta a San Salvo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other