Alessandria: intossicati dopo pranzo Natale in casa di riposo, morta anziana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 dicembre 2013 13:20 | Ultimo aggiornamento: 29 dicembre 2013 13:21

Alessandria: intossicati dopo pranzo Natale in casa di riposo, morta anzianaALESSANDRIA – Intossicazione alimentare dopo il pranzo di Natale per 51 anziani ospiti della casa di riposo “Leandro Lisino” di Tortona (Alessandria). Una donna di 80 anni è morta e altre due persone sono ricoverate in gravi condizioni. Sul caso, riportato sulle pagine locali de La Stampa, la procura di Alessandria ha aperto un’inchiesta in seguito alla denuncia dei figli dell’anziana morta. Omicidio, lesioni colpose e alterazione di sostanze alimentari i reati ipotizzati. Sulle cause dell’intossicazione indagano Nas e Asl.

La casa di riposo “Leandro Lisino”, realizzata nel 2008 e di proprietà della Fondazione Cassa di risparmio di Tortona, ha 120 posti letto. Il Nas, sempre secondo quanto riferito da La Stampa, ha sottoposto a tampone faringeo il personale e ha sequestrato campioni vari. I risultati delle analisi si avranno lunedì o martedì.

Potrebbe trattarsi di una contaminazione accidentale, forse un virus“, dicono alla Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, ricordando che le ultime quattro ispezioni effettuate dal Nas nel corso del 2013 nella struttura hanno sempre dato esito negativo. Ma i figli della donna deceduta vogliono vederci chiaro.