Alessandria, tentato omicidio in strada: marocchino di 33 anni in fin di vita

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 aprile 2018 20:42 | Ultimo aggiornamento: 22 aprile 2018 20:42
Alessandria, tentato omicidio in strada: marocchino di 33 anni in fin di vita

Alessandria, tentato omicidio in strada: marocchino di 33 anni in fin di vita

ALESSANDRIA – Tentato omicidio ad Alessandria: un giovane marocchino di 33 anni, è stato trovato nella notte tra venerdì e sabato steso a terra nel piazzale del ristorante giapponese Keiko, in via Marengo, non lontano dal quartiere Borsalino.

L’uomo, riferisce La Stampa,  è stato soccorso e trasportato in ospedale, dove i medici hanno riscontrato una ferita alla testa causata da un colpo di arma da fuoco. L’uomo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ma la pallottola si sarebbe conficcata in un punto da cui è difficile estrarla. In ogni caso il paziente non è in pericolo di vita.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Sull’episodio indagano i carabinieri del reparto operativo, del nucleo radiomobile e della compagnia di Alessandria. Ricorda il quotidiano piemontese:

È il secondo ferimento con un’arma da fuoco in questi giorni. Il precedente si era verificato mercoledì pomeriggio, a Novi, lungo la strada sterrata che costeggia il mulino Bianchi. Vittima un albanese di 44 anni, colpito a una gamba da un uomo armato di pistola: è stato sottoposto a intervento chirurgico, se la caverà.