Alessandro Croci, calciatore 19enne, muore in incidente a Salsomaggiore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 dicembre 2018 18:59 | Ultimo aggiornamento: 24 dicembre 2018 18:59
Alessandro Croci, calciatore 19enne, muore in incidente a Salsomaggiore Terme

Alessandro Croci, calciatore 19enne, muore in incidente a Salsomaggiore

SALSOMAGGIORE – Una tragedia scuote il mondo del calcio dilettantistico: Alessandro Croci, 19 anni, è morto a Salsomaggiore Terme, in un incidente nella frazione di San Nicomede. Da due anni Alessandro giocava nell’Alsanese, squadra della provincia di Piacenza.

L’incidente è avvenuto all’alba del 23 dicembre: l’auto su cui viaggiava Alessandro, attorno alle 5, si è schiantata con contro un muro. Per il ragazzo, originario di Fidenza, non c’è stato niente da fare: è morto sul colpo. 

L’auto era guidata da lui ed è uscita di strada. A un certo punto, per cause ancora da accertare, la macchina si è ribaltata, centrando ad alta velocità elevata il muro di una casa. Nella sua traiettoria il veicolo ha colpito anche un altro mezzo che era parcheggiato là vicino.

La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia stradale. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i mezzi di soccorso e i vigili del fuoco di Fidenza.