Alessandro Fiori, un testimone a “Chi l’ha Visto?”: “Doveva incontrare una persona”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 marzo 2018 12:05 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2018 12:05
Alessandro Fiori

Alessandro Fiori

MILANO – “Alessandro Fiori non è partito dall’aeroporto di Linate, ma da Malpensa. Era un volo della Turkish Airlines partito nel primo pomeriggio del 12 marzo. Abbiamo viaggiato insieme. Lui è arrivato all’ultimo minuto. Eravamo seduti vicini. Ha chattato per tutto il tempo. Aveva due cellulari di cui uno nuovo che non sapeva tanto usare”

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

E’ quello che ha detto un telespettatore che ha chiamato “Chi l’ha visto?” dopo aver sentito l’appello per la scomparsa di Alessandro Fiori ed averlo riconosciuto dalla fotografia andata in onda.

Trentatre anni, amante dei viaggi e non nuovo a partenze decise all’ultimo minuto, Alessandro Fiori è sparito da due settimane da Istanbul.

“Abbiamo parlato per tutto il viaggio – ha aggiunto -. Mi ha detto che sarebbe rimasto due giorni ad Istanbul. Doveva incontrare una persona. Col telefono stava cercando un albergo. Allora gli ho dato indicazione di due alberghi”. L’hotel dove poi Alessandro si è fermato e dove è stato ritrovato il suo bagaglio, il portafoglio e solo uno dei due telefoni di cui parla il telespettatore, è proprio uno dei due alberghi segnalati da lui durante il viaggio.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other