Cronaca Italia

Alessandro Garlaschi ha provato a vendere il cane di Jessica Valentina Faoro

Alessandro Garlaschi ha provato a vendere il cane di Jessica Valentina Faoro

Alessandro Garlaschi ha provato a vendere il cane di Jessica Valentina Faoro

MILANO – Alessandro Garlaschi, il tranviere di Milano accusato di aver ucciso Jessica Valentina Faoro, ha provato a mettere in vendita online il cane della ragazza, un pitbull. Non è chiaro se lo abbia fatto prima o dopo la morte di Jessica. Garlaschi, infatti, ogni giorno metteva in vendita oggetti online per recuperare qualche euro, postando gli annunci sulla pagina Bacheca Atm Milano, come riporta Il Giorno.

E così ha fatto anche nella notte in cui Jessica è morta accoltellata, anche se non è chiaro se il post risalga agli istanti precedenti o successivi all’omicidio. L’uomo aveva cercato di vendere al miglior offerente il cane che apparteneva a Jessica. Il post, per inciso, non era finito online perché in quello spazio digitale è vietata la compravendita di animali. Ma è restato negli archivi finiti a disposizione degli inquirenti.

To Top