Cronaca Italia

Alessandro Mariconda spara a moglie davanti supermercato. Va a casa e si uccide

Alessandro Mariconda spara a moglie davanti supermercato. Va a casa e si uccide

Alessandro Mariconda spara a moglie davanti supermercato. Va a casa e si uccide

AVELLINO –  Ha sparato alla moglie davanti al supermercato. Poi è tornato a casa e si è ammazzato. Alessandro Mariconda, 57 anni, ha posto così la parola fine al suo controverso matrimonio. La tragedia si è consumata a Santa Lucia di Serino, in provincia di Avellino.

Poco dopo le 17, Alessandro Mariconda, ha raggiunto sua moglie, Anna Tavino, 50 anni, nei pressi di un supermercato dove era andata per fare la spesa, e senza tentennamenti le ha sparato. Tre colpi, quasi tutti alla testa. La vittima è crollata al suolo spirando sul colpo.

Poi l’uomo è tornato a casa dove si è suicidato con la stessa arma. La coppia aveva avviato l’iter per la separazione, lei viveva con una figlia avuta da un precedente matrimonio. Lui non trovava lavoro da circa due anni.

To Top