Alessandro Pagani, il cestista è uscito dal coma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Settembre 2015 16:06 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2015 16:06
(foto Ansa)

(foto Ansa)

BRESCIA – Alessandro Pagani, il cestista colpito da un infarto mentre stava giocando una partita amichevole con la sua squadra, il Casalpusterlengo, è uscito dal coma farmacologico ed è cosciente e reattivo.

Nella notte tra domenica e lunedì 21 settembre i medici hanno ridotto i farmaci e da questa mattina Alessandro Pagani respira autonomamente senza il supporto di macchinari.  Pagani resta in coma farmacologico e intubato, ma sta  reagendo alle cure mediche. Le tre tac al quale è stato sottoposto, encefalo, toracica e angiotac, hanno dato esito negativo. “Questo è buon segno, sicuramente ha dimostrato di avere un fisico forte” spiega Marco Moretti, il medico di Brescia che per quaranta minuti, insieme ad una dottoressa presente sugli spalti del palazzetto di Manerbio, ha rianimato Pagani.