Alessandro Proto patteggia 3 anni e 10 mesi di carcere. Multa da 20mila euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Ottobre 2013 18:28 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2013 18:28
Alessandro Proto

Alessandro Proto

MILANO – Alessandro Proto, il trader arrestato lo scorso febbraio con le accuse di aggiotaggio, ostacolo all’attività della Consob e truffa, ha patteggiato una pena di tre anni e dieci mesi e 20.000 euro di multa.

La sentenza è stata emessa dalla I sezione Penale del Tribunale di Milano, che ha accolto la richiesta del difensore, l’avvocato Francesco Rubino. Un precedente tentativo di patteggiamento da parte di Proto era stato respinto nei mesi scorsi.

Proto, da tempo ai domiciliari, nel frattempo ha anche annunciato la nascita del suo partito politico. Sempre mesi fa si era candidato alle primarie del Pdl, poi cancellate.