Alessandro Valori è morto, il regista stroncato da un infarto al ristorante

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2019 11:00 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2019 11:00
Alessandro Valori è morto, il regista stroncato da un infarto al ristorante

Alessandro Valori in una foto ANSA

MACERATA – E’ stato stroncato da un infarto mentre era a cena in un ristorante di Recanati: è morto così il regista Alessandro Valori. Aveva 54 anni. La tragedia si è consumata ieri sera, 9 settembre, intorno alle 21.30. Valori si è sentito male all’improvviso. Un medico che si trovava in sala ha cercato di rianimarlo. Nel frattempo sono stati allertati i soccorsi e sul posto sono intervenuti gli operatori del 118. Nonostante i tentativi di salvargli la vita, il 54enne non si è ripreso. Lascia la compagna e il figlio di 17 anni. 

Quattro i suoi film usciti nelle sale, tra cui Radio West nel 2003 con Pietro Taricone e Kasia Smutniak. Tra i suoi ultimi lungometraggi “Come saltano i pesci” e “Tiro libero”. (fonte CRONACHE MACERATESI)