Alex Zanardi, il nuovo bollettino: condizioni stabili e prognosi riservata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2020 13:43 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2020 13:45
Alex Zanardi, le condizioni nel nuovo bollettino medico

Alex Zanardi, il nuovo bollettino: condizioni stabili e prognosi riservata (foto ANSA)

ROMA – Le condizioni di Alex Zanardi comunicate dal bollettino medico ufficiale delle ore 12.

Ecco quanto comunicato dallo staff dell’ospedale “Le Scotte” di Siena dove l’ex pilota si trova attualmente ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva.

Venerdì scorso, 19 giugno, l’incidente in handbike contro un camion avvenuto sulla Statale in Val d’Orcia, nei pressi di Piena.

Zanardi è stato operato per le lesioni gravissime al volto e al cranio riportate nell’impatto.

Finora è rimasto in coma farmacologico assistito con ventilazione artificiale. Con lui la moglie e il figlio.

Alex Zanardi, il nuovo bollettino

“La terza notte di degenza in terapia intensiva – si legge nell’ultimo aggiornamento clinico delle ore 12 – è trascorsa senza variazioni.

Le condizioni cliniche rimangono quindi invariate nei parametri cardio-respiratori e metabolici mentre resta grave il quadro neurologico”.

Nella seconda parte del comunicato vengono forniti ulteriori dettagli sulla situazione del paziente, attualmente “attaccato alle macchine” in attesa di un’evoluzione positiva.

“Il paziente è sedato, intubato e ventilato meccanicamente e la prognosi è riservata.

L’équipe multidisciplinare che lo ha in cura valuterà nei prossimi giorni eventuali azioni diagnostico-terapeutiche da intraprendere.

Il prossimo bollettino medico sarà trasmesso alle ore 12 del 23 giugno”. 

Condizioni stabili, da oggi settimana-chiave

Già da oggi i medici, riuniti in equipe multidisciplinare, fanno le valutazioni necessarie per decidere se è possibile già nei prossimi giorni sospendere la sedazione per verificare il quadro neurologico.

Decisiva per procedere a questo passaggio, hanno spiegato, è che si mantenga la stabilità delle condizioni cliniche di Alex Zanardi come sta accadendo in questi primi giorni di cure. (fonte ANSA)