Calabria: minacce a sindaco Alfredo Lucchesi, benzina e cartuccia vicino all'auto

Pubblicato il 14 Maggio 2012 13:11 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2012 13:13

SANTA DOMENICA TALAO (Cosenza) – ''Dimettiti o morirai ammazzato''. E' la frase scritta su un biglietto lasciato sul parabrezza dell'automobile del sindaco di Santa Domenica Talao, Alfredo Lucchesi. Vicino la vettura, inoltre, sono stati lasciati una tanica contenente benzina, un accendino ed una cartuccia per pistola calibro 9. Lucchesi ha denunciato l'intimidazione ai carabinieri, riferendo di non sapersi spiegare i motivi delle minacce.