Alghero. Roberta Gasperini uccide il marito Pietro Girardi dopo ennesima lite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2014 13:49 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2014 13:49
Alghero. Roberta Gasperini uccide il marito Pietro Girardi dopo ennesima lite

Alghero. Roberta Gasperini uccide il marito Pietro Girardi dopo ennesima lite

ALGHERO – Liti continue e sempre più violente, fino a quando Roberta Gasperini non ha preso un coltello da cucina e sferrato numerosi colpi contro il marito, Pietro Girardi, fino ad ucciderlo. Il fatto è accaduto ad Alghero nel pomeriggio del 10 settembre.

Tra i due coniugi le discussioni erano continue e frequenti, e sempre più violente. Più volte, nelle ultime settimane, lei era stata costretta a ricorrere ai medici per via delle percosse subite. L’ultimo scontro, nella tarda mattinata del 10 settembre nella loro casa di Alghero, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e ha scatenato la violenza della donna, 44 anni, che ha ucciso a coltellate il marito di 52 anni.

Il fatto è avvenuto in una villetta indipendente nell’area artigianale di Ungias-Galanté. A lanciare l’allarme è stata la figlia della coppia, originaria di Vergiate, in provincia di Varese. Da anni la famiglia faceva la spola tra casa e la Riviera del Corallo dove stava pensando di trasferirsi definitivamente.

Gli inquirenti stanno indagando per cercare di capire quali siano le cause per cui il rapporto di coppia fosse ormai in frantumi. L’unica cosa nota alle forze dell’ordine è che i due al momento non avevano una occupazione stabile.