Alice Nobili, figlia di Ilda Boccassini, indagata per omicidio stradale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2018 15:59 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2018 15:59
Alice Nobili, figlia del giudice Ilda Boccassini, indagata per omicidio stradale

Alice Nobili, figlia di Ilda Boccassini, indagata per omicidio stradale (nella foto Ansa, Ilda Boccassini)

MILANO – Alice Nobili, figlia di Ilda Boccassini, è indagata per omicidio stradale. La notizia è stata anticipata da Libero e pian piano ripresa dagli altri quotidiani (ne parlano il Corriere della Sera, la Stampa e il Giornale). La Nobili, a bordo di uno scooter, è accusata di aver investito il pedone Luca Voltolin il 3 ottobre a Milano. Voltolin è morto dopo alcuni giorni.

I fatti risalgono al 3 ottobre scorso quando la 31enne (figlia della Boccassini e dell’altro magistrato Alberto Nobili) avrebbe investito Voltolin che stava attraversando sulle strisce pedonali in viale Montenero a Milano.

Per Voltolin, medico infettivologo di 61 anni, non c’è stato nulla da fare ed è morto qualche giorno dopo. Libero riferische che a occuparsi della vicenda fu il capo della polizia locale, Marco Ciacci che, arrivato sul posto dell’incidente, incontrò il padre della giovane e chiamò le pattuglie per i rilievi del caso.

Valtolin era responsabile della gestione dei malati terminali di Aids per Città metropolitana di Milano, ma aveva partecipato anche a missioni all’ estero: In Yemen, Kazakistan, Congo, Russia.