Alitalia, tagliati voli verso il sud e isole da Torino-Caselle

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 settembre 2014 11:47 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2014 11:47
Alitalia, tagliati voli verso il sud e isole da Torino-Caselle

Alitalia (LaPresse)

ROMA – Alitalia abbandona l’aeroporto di Torino-Caselle. Addio ai voli verso il Sud e verso le isole. Dal primo ottobre lo stop per sette su nove rotte. E si farà rotta per Napoli solo una volta al giorno. Napoli, insieme a Roma e Tirana, saranno le uniche tre direttrici che resteranno in piedi.

LEGGI ANCHE: Alitalia chiude basi a Verona e Venezia: 100 trasferimenti

 

La prima mossa di Alitalia, dopo l’accordo con Etihad, si spiega con la nuova logica della redditività. “È chiaro che in una fase di riorganizzazione si punti sulla produttività. Queste rotte sono economicamente poco sostenibili. E nel momento in cui si riducono le dimensioni per aumentare la produttività si tengono quelle che rendono e si eliminano quelle che perdono”, è la motivazione ufficiale.