Allarme cimici al Vomero, una mamma: “Mia figlia di 2 anni ha bolle e febbre”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2014 12:35 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2014 12:35
Allarme cimici al Vomero, una mamma: "Mia figlia di 2 anni ha bolle e febbre"

La foto de Il Mattino

NAPOLI – E’ allarme cimici degli alberi al Vomero e in altri quartieri di Napoli. I piccoli insetti infestano le case e gli abitanti, dopo l’invasione delle blatte, temono la nuova infestazione.

Emanuela Vernetti su Il Mattino riporta la testimonianza di una mamma che vive nel Vomero:

“«Mia figlia di due anni ha riportato sul corpo diverse bolle, tutte ravvicinate e rosse. All’inizio credevo fossero morsi di zanzara ma l’irritazione era troppo evidente e massiccia»”.

I segni dei morsi sono evidenti, spiega la donna:

“«Sono ormai terrorizzata, ce ne sono così tanti che siamo costretti a vivere con le finestre chiuse. Ho dovuto buttare tende e materassi e nonostante ciò sono consapevole di non aver risolto nulla se il Comune non predisporrà la potatura o la disinfestazione degli alberi della zona. Spero che l’Asl o chi di competenza possa mettere fine a questo scempio»”.

L’avvocato Angelo Pisani, fondatore del movimento “Noi Consumatori”, ha raccolto le segnalazioni:

“«Chiederemo il risarcimento del danno da stress, esistenziale, della violazione della qualità della vita al Comune di Napoli e informeremo con una denuncia la Procura della Repubblica affinché chi mette in pericolo la vita dei bambini e non adempie ai doveri di disinfestazione e tutela della salute pubblica paghi»”.