Allerta meteo centro Italia: pioggia e rischio alluvioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Ottobre 2015 9:39 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2015 9:39
Allerta meteo centro Italia: pioggia e rischio alluvioni

Allerta meteo centro Italia: pioggia e rischio alluvioni

ROMA – Una nuova perturbazione è arrivata lunedì 19 ottobre sul centro Italia, portando ancora piogge intense e maltempo. La Protezione civile, dopo le alluvioni e le vittime registrate nei giorni scorsi in Abruzzo, Lazio, Campania e Puglia, ha diramato una nuova allerta meteo per le regioni già colpite dal maltempo.

La nuova ondata di maltempo che arriva dal nord Atlantico si fermerà in particolare sulle regioni centrali e tirreniche. L’allerta meteo diramata dalla Protezione civile è di criticità arancione per la Campania centro settentrionale, il Molise, il Lazio meridionale, l’Abruzzo interno e meridionale e la Puglia settentrionale.

Sulle altre zone di Lazio, Abruzzo e Campania, su Basilicata, Umbria e Marche, su parte della Toscana e dell’Emilia-Romagna oltre che sulla Puglia centrale, la criticità segnalata invece è gialla, dunque meno intensa. Francesco Nucera, meteorologo di 3bmeteo.com, spiega che il tempo inizierà a migliorare da martedì 20 ottobre:

“Nuova perturbazione in transito sulla Penisola. Domenica le piogge interesseranno Liguria, Emilia Romagna, basso Veneto e Friuli; poi toccherà a Toscana, Marche ed Umbria. Lunedì i fenomeni, anche temporaleschi, colpiranno in particolare Lazio, Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, poi Calabria Tirrenica e Basilicata. Non sono da escludere locali fenomeni di moderata-forte intensità. Qualche acquazzone sarà possibile sulla Sardegna. Le temperature subiranno un calo.

Da martedì ci sarà un miglioramento al Nord e Toscana mentre le piogge insisteranno ancora al Sud fino a giovedì quando l’alta pressione darà una spallata alla perturbazione che si allontanerà verso i Balcani. Negli ultmi giorni della settimana il bel tempo tornerà su tutta la Penisola. Temperature in aumento”.