Alluvione Liguria: a Brugnato si lavora per ripristinare la scuola

Pubblicato il 30 ottobre 2011 14:03 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2011 14:55

BRUGNATO (LA SPEZIA), 30 OTT – Il lavoro e' incessante anche a Brugnato per cercare di riportare alla normalita' la vita degli abitanti e poter rendere fruibili i servizi essenziali per la popolazione dopo la devastazione di martedi'. Al lavoro, da oggi, anche le maestre e squadre di volontari, una proveniente della Spezia e Sarzana e una da Verbania, che stanno risistemando la scuola elementare Edmondo De Amicis e l'asilo nido di Brugnato che ospita una cinquantina di bambini. L'obiettivo e' poter sistemare le aule quanto prima, magari addirittura mercoledi', alla ripresa delle lezioni, per fare tornare almeno i bambini a una parziale normalita', nonostante i problemi e il fango in attesa di essere rimosso dalle strade.

''Ripartire dalle scuole e' il punto di partenza – dicono i genitori e gli amministratori – per togliere dal fango i bimbi e lasciare fare ai genitori le loro cose, mai cosi' numerose come ora''. E i bambini, per ringraziare i volontari, distribuiscono le loro merendine e l'acqua a coloro che, esausti, lasciano il borgo di Brugnato per raggiungere le proprie case.