Alluvione Toscana,100 milioni di danni alle infrastrutture in Lunigiana

Pubblicato il 29 ottobre 2011 16:15 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2011 17:32

MASSA CARRARA, 29 OTT – La provincia di Massa Carrara ha stilato un primo temporaneo bilancio dei danni provocati alle infrastrutture del territorio, a seguito dell'alluvione che ha colpito la Lunigiana. Il presidente Osvaldo Angeli parla di 100 milioni di euro, danni che non includono quelli ai beni mobili e immobili o alle attivita' commerciali o agricole.