Alpi Apuane, giovani alpinisti precipitano dalla parete: morti sul colpo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Gennaio 2020 15:00 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2020 15:00
Alpi Apuane, alpinisti precipitano dalla parete: morti due giovani

Foto archivio ANSA

MASSA CARRARA – Tragedia in montagna. Due giovani alpinisti sono scivolati e precipitati mentre stavano camminando il 12 gennaio sulle Alpi Apuane, nel territorio di Massa Carrara. Le vittime, un ragazzo e una ragazza, sono morti sul colpo.

Secondo una prima ricostruzione, i due stavano camminando legati l’uno all’altra lungo la parete che guarda il rifugio Nello Conti sulle Alpi Apuane, quando sono precipitati.

Secondo quanto riferito dal soccorso alpino, sembra che le due vittime fossero partite da un vicino rifugio da quale poi qualcuno li avrebbe visti cadere, facendo scattare l’allarme.

E’ stato confermato che le vittime sono un uomo e una donna, ma non ancora fornite notizie sulla loro identità ed età. Da poco sarebbe stato dato l’ok alla rimozione delle salme. Sul posto si trovano il medico inviato dal 118 e il tecnico del Sast, portati dall’elisoccorso Pegaso 3 decollato dal Cinquale, nel comune di Massa. Del caso si stanno occupando anche i carabinieri. (Fonte ANSA)