Quindici anni, troppi per andare in altalena. Il Comune li multa: 50 euro

Pubblicato il 8 settembre 2012 13:46 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2012 13:50

PADOVA – Uso di altalena fuori oltre i “limiti d’età” consentiti. .  Per questo due ragazzi di 15 anni di Albignasego (Padova) si sono visti consegnare una multa da 50 euro. I due, racconta l’Ansa, si dondolavano sulle altalene . Ma il Comune vieta l’uso dei giochi nei parchi a chi ha più di 13 anni e così i due teenager sono stati multati dai vigili. Una sanzione da 50 euro ciascuno, come da regolamento comunale.

Uno dei due genitori ha pagato la multa, il papà dell’altro giovane ha invece fatto ricorso, inoltrandolo al sindaco. Il fatto – riferisce oggi ‘Il Mattino di Padova’ -è avvenuto alla vigilia di Ferragosto, ma se ne è avuta notizia in questi giorni, quando il papà che intende fare ricorso ha ricevuto per posta la sanzione, 50 euro più 5 di notifica. L’uomo se l’è presa soprattutto per il fatto che il divieto per gli under 13 non è segnalato in alcun cartello nel giardinetto frequentato dal figlio.

Dal comando dei vigili urbani di Albignasego rifiutano il sospetto che le multe per la violazione del regolamento dei parchi servano solo a ‘fare cassa’, obiettando che le sanzioni per infrazioni compiute da minorenni, come in questo caso, puntano soprattutto sull’effetto deterrenza. Il Comune, rilevano, spende ogni anno diverse migliaia di euro per riparare giostre e giochini per i piccoli che vengono rotti o rovinati per l’incuria o per l’utilizzo improprio da parte di ragazzi più grandi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other