Alto Adige/ Disabile di Brescia viene travolto e ucciso da due cavalli imbizzarriti

Pubblicato il 27 Luglio 2009 18:43 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2009 18:43

Un disabile di Brescia è stato investito e ucciso da due cavalli imbizzarriti, nella zona del laghetto di Fié, ai piedi dello Sciliar in Alto Adige. I due animali stavano trainando un calesse.

Sulla strada hanno incrociato un gruppo di turisti bresciani e, all’improvviso, per ragioni non chiarite, si sono innervositi, mettendosi a scalciare ed impennandosi. Ormai fuori controllo, si sono lanciati in corsa investendo l’uomo, la cui identità non è ancora stata resa nota, che, seduto su una sedia a rotelle, non ha potuto far nulla per sottrarsi all’impatto.

Nell’incidente sono rimasti leggermente feriti anche il conducente del calesse ed uno dei suoi passeggeri: sono ricoverati all’ospedale di Bolzano.