Alto Adige, il super green pass è più severo: anche per un caffè al bancone o per spettacoli all’aperto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2021 13:21 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2021 13:21
Alto Adige, il super green pass è più severo: anche per un caffè al bancone o per spettacoli all'aperto

Alto Adige, il super green pass è più severo: anche per un caffè al bancone o per spettacoli all’aperto (foto Ansa)

L’Alto Adige stringe le norme sul super green pass: da lunedì 6 dicembre, quando la regione entrerà in zona gialla, anche il caffè al banco sarà riservato solo a vaccinati e guariti dal Covid.

In Alto Adige super green pass ‘esteso’

Lo prevede la nuova ordinanza, la numero 37, firmata venerdì sera dal governatore altoatesino Arno Kompatscher.

La nuova ordinanza recepisce il cosiddetto super green pass, che dà accesso a luoghi chiusi come ad esempio bar e ristoranti ai solo vaccinati o guariti. Rispetto al territorio nazionale in Alto Adige da lunedì ci saranno, però, regole più severe.

Super green pass: in Alto Adige norme più rigide

Mentre a livello nazionale sarà obbligatorio avere il super green pass per sedersi al bar o in un ristorante, in Alto Adige questa norma è stata estesa anche a chi vuole bere un caffè al banco.

Inoltre è stata ribadita la norma del rispetto della distanza di un metro fra gli ospiti seduti ai tavoli.

Inoltre per andare in treno o in bus in Alto Adige sarà obbligatoria la mascherina FFP2, mentre nel resto del territorio italiano basterà avere una mascherina chirurgica.

Alto Adige, regole comuni per gli impianti di risalita

Per quanto riguarda gli impianti di risalita nelle aree sciistiche, visto che per buona parte confinano con altre regioni, si è mantenuta la regola valida per il territorio nazionale. Pertanto chi va a sciare può portare con sé anche solo una mascherina chirurgica.

Super green pass in Alto Adige anche per spettacoli all’aperto

Gli spettacoli in teatri, sale da concerto, cinema, anche all’aperto, sono accessibili al pubblico solo dopo aver presentato il super green pass.

Per le attività che si svolgono in sale da ballo, discoteche e locali similari, i partecipanti devono essere in possesso del super certificato verde, emesso solo per vaccinati o guariti.

Obbligo di mascherine più stringente in Alto Adige

Inoltre in Alto Adige la nuova ordinanza prevede mascherine obbligatorie all’aperto in caso di assembramenti e comunque in tutti i locali al chiuso.

“Tutte le persone al di sopra dei 6 anni hanno l’obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di indossarli in tutti i luoghi chiusi (ad eccezione della propria abitazione) e in tutti i luoghi all’aperto, ad eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi. I protocolli di sicurezza previsti per la scuola e per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché delle linee guida per il consumo di cibi e bevande, rimangono in vigore”, chiarisce la Provincia di Bolzano in una nota.