Amalia Voican morta a 21 anni a Roma, il volto mangiato dagli animali

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 giugno 2018 11:35 | Ultimo aggiornamento: 14 giugno 2018 11:35
Amalia Voican morta a 21 anni a Roma, il volto mangiato dagli animali

Amalia Voican morta a 21 anni a Roma, il volto mangiato dagli animali

ROMA – Amalia Voican è morta a 21 anni, trovata senza vita in un appartamento spacciato per ostello vicino a San Giovanni, nel centro di Roma. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] A trovarla, le forze dell’ordine intervenute su richiesta dei vicini, allertati dal cattivo odore che proveniva dai resti in decomposizione della ragazza.

Il ritrovamento è avvenuto il due maggio, ma dal 16 aprile di Amalia, romena, si erano perse le sue tracce. Le sue amiche Romina e Caterina si erano rivolte a Chi l’ha visto?, invano. E adesso chiedono che sia fatta giustizia e si trovino i responsabili della morte della loro amica.

Perché Amalia viveva sola ma faceva la prostituta e nel suo appartamento c’era un gran viavai di gente. In quell’appartamento è stata trovata, o meglio, sono stati trovati i suoi resti. Il suo cadavere, infatti, era stato divorato dagli animali, come hanno raccontato i testimoni: “Il viso non c’era più. Gli hanno messo una coperta sopra”.

Adesso una delle sue amiche su Facebook ha lanciato un durissimo messaggio: “Pagherete, non avrò pace in questa vita per colpa vostra… La cattiveria umana non ha limite io non posso credere che tutto questo sia successo davvero.. Sono sconvolta sono senza parole sono addolorata sono sconcertata”.

Di seguito, il video di Chi l’ha visto?