Amianto: discarica abusiva a Montemarciano, due tonnellate a cielo aperto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Agosto 2013 19:20 | Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2013 19:20
Amianto, sequestrata discarica abusiva vicino ad Ancona

Amianto, sequestrata discarica abusiva vicino ad Ancona

MONTEMARCIANO – Due tonnellate di amianto a cielo aperto. Tutte ammassate in un’area privata: una sorta di discarica abusiva che è stata messa sotto sequestro dai militari della Gdf di Ancona.  Sotto sequestro, a Montemarciano, è finita un’area privata in cui erano accatastate abusivamente lastre di cemento amianto, sia integre che frazionate, e traversine in legno dismesse dalla linea ferroviaria.

Circa due tonnellate di materiale, che potevano disperdere nell’ambiente fibre di amianto. Sul terreno e il materiale sequestrato sono in corso analisi fisico-chimiche dell’Arpam. Il titolare, un cinquantenne di origine lombarda, è stato denunciato a piede libero. Presto la zona verrà messa in sicurezza. .