Ancona, violenta grandinata con chicchi grandi come noci FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Agosto 2020 17:15 | Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2020 17:15
Ancona, violenta grandinata

Ancona, violenta grandinata con chicchi grandi come noci (foto ANSA)

Una violenta grandinata con chicchi grandi come noci si è abbattuta nel pomeriggio di domenica 30 agosto su Ancona.

Un violento nubifragio e una grandinata, con grossi chicchi e ‘lastre’ di ghiaccio, si sono abbattuti su Ancona nel primo pomeriggio di oggi, 30 agosto.

Pioggia, grandine e vento hanno spazzato le strade.

La violenza della grandine, e anche la grandezza dei chicchi, ha danneggiato anche grondaie, tapparelle, carrozzerie e vetri di alcune auto in sosta.

Con il temporale anche una serie ininterrotta di tuoni e fulmini.

La grandine, accompagnata da forti raffiche di vento, è caduta nella zona di Posatora, in centro storico, nei nuovi quartieri e in altre zone della città.

Diversi alberi sono caduti, uno lungo la strada per Posatora. 

Danni anche nella provincia di Ancona per gli alberi abbattuti dal vento e finiti ad Agugliano, Offagna e in altri centri.

A Santa Maria Nuova un fulmine ha appiccato un incendio in un campo.

Molti gli interventi dei vigili del fuoco per alberi caduti e allagamenti. (fonte ANSA)

Ancona, violenta grandinata con chicchi grandi come noci

I chicchi di grandine grandi come noci caduti ad Ancona (foto ANSA)