Ancona. Due operai salgono su una gru, ma la protesta dura mezz’ora

Pubblicato il 13 Dicembre 2010 19:12 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2010 19:27

Due operai casertani di 40 e 37 anni si sono arrampicati per circa mezz’ora su una gru alta 20 metri, nei pressi del cantiere per il recupero dell’area dell’ex polo ospedaliero Umberto I di Ancona.

Protestavano, hanno spiegato, perché da mesi l’azienda per cui lavorano, la Edil Futura, non corrisponde loro il salario. Sul posto sono intervenuti agenti della Squadra volanti e della Digos, e poi un ingegnere del cantiere, che li hanno convinti a scendere.