Ancona, un poliziotto e un carabiniere in manette. “Progettavano una rapina”

Pubblicato il 2 ottobre 2012 12:16 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 12:57

ANCONA – Progettavano anche una rapina, l’ex comandante della stazione dei carabinieri di Collemarino di Ancona e un poliziotto in servizio presso la Squadra mobile del capoluogo, arrestati insieme a due uomini pugliesi, già noti alla giustizia, con le accuse di concussione e corruzione.

I due sono originari di Foggia e Andria, e a quanto si è appreso finora non avrebbero legami con la criminalità organizzata. Nei programmi dei quattro, secondo gli inquirenti, c’era l’assalto a una banca di Ancona. Maggiori particolari sull’operazione verranno resi noti dal procuratore capo della Repubblica di Ancona Elisabetta Melotti, in una conferenza stampa indetta per la tarda mattinata di martedì.