Ancona/ Rapina con ostaggi alla “Banca popolare di Ancona”: sequestrati nel caveau 20 dipendenti

Pubblicato il 8 giugno 2009 19:25 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2009 19:56

Rapina alla «Banca popolare di Ancona» in corso Stamira. Quattro persone con maschere e parrucche e armate di mitra, sono entrate nella banca ed hanno sequestrato i dipendenti, una ventina, chiudendoli nel caveau.

L’episodio è accaduto nel pomeriggio intorno alle 18,30. Corso Stamira è stato chiuso al traffico in maniera tale da permettere a polizia carabinieri e Vigili del fuoco di intervenire: i quattro rapinatori sono riusciti a fuggire e gli ostaggi sono stati liberati.

Nessuno è rimasto ferito; al momento, non si conosce l’ammontare del bottino. Le indagini sono in corso.