Ancona. Urla “sono clandestino” e prende a pugni donna di 70 anni e uomo di 80

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 febbraio 2015 16:54 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2015 16:54
Ancona. Urla "sono clandestino" e prende a pugni donna di 70 anni e uomo di 80

Ancona. Urla “sono clandestino” e prende a pugni donna di 70 anni e uomo di 80

ANCONA – Ha preso a pugni due anziani, una donna di 70 anni e un uomo di 80. Lo ha fatto senza alcun motivo apparente solo perché clandestino e loro erano italiani. Poi si è dileguato. Succede tutto nella serata di sabato 21 febbraio ad Ancona.

L’uomo si sarebbe avventato contro un gruppo di anziani che stavano uscendo da un cinema. Là avrebbe colpito al volto una donna. “Sono clandestino e faccio quello che voglio” avrebbe urlato l’uomo. A quel punto in soccorso della donna è intervenuto un altro anziano, 80 anni e problemi a camminare. Ma l’aggressore non si è fermato neppure davanti a questo: altro pugno in volto. Quindi la fuga: l’uomo si è dileguato.