Andrea Diprè condannato per il video nel parco dei bambini a Cordenons

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 dicembre 2017 12:51 | Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2017 12:51
dipre-zaharia-romeo

Andrea Diprè con Catia Cristina Zaharia e Francesca Romeo

PORDENONE – Andrea Diprè, noto alle cronache soprattutto per essere l’ex fidanzato di Sara Tommasi, è stato condannato a pagare una multa di 13.500 euro (anzi per l’esattezza lui ne dovrà pagare 4500 come le altre protagoniste della vicenda) per aver girato un video a luci rosse con due ragazze in un parco giochi per bambini a Cordenons, in provincia di Pordenone. Le due ragazze in questione, scrive Susanna Salvador sul Gazzettino, sono Catia Cristina Zaharia e Francesca Romeo.

Scrive la Salvador:

Il decreto penale di condanna parla chiaro: i tre erano accusati perché, in concorso tra loro in un luogo frequentato da minori, il 29 novembre del 2015 compivano atti osceni durante i quali le due ragazze, all’epoca poco più che maggiorenni, erano oggetto di ripresa video mentre praticavano un rapporto orale all’uomo, con pericolo concreto che i minori avessero la possibilità di assistervi. Andrea Diprè, 43 anni, di origine trentina, ex compagno di Sara Tommasi, da qualche tempo non occupa più a pieno titolo le pagine dei settimanali scandalistici e non. Ma sono in molti a ricordarlo per le sue performance legate al mondo dell’hard e del trash. Una carriera iniziata come critico d’arte e proseguita come regista di video a luci rosse, strada che continua a percorrere