Andrea Loris Stival, Antonella Panarello e quella frase sul genero di Orazio Fidone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2015 16:05 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2015 16:06
Il litigio tra Antonella Panarello e Orazio Fidone

Il litigio tra Antonella Panarello e Orazio Fidone

RAGUSA – Quando Antonella Panarello, la sorella di Veronica, dopo la lite in diretta su Mattino 5 con Orazio Fidone, il cacciatore che trovò il cadavere del piccolo Loris, si sfoga con l’inviata Mediaset lancia l’accusa: “Tu vuoi solo coprire la tua famiglia e tuo genero”.

Che cosa voleva dire con quella frase? Il Corriere di Ragusa scrive che con quella frase Antonella Panarello “lascia presagire una relazione tra il genero dell’uomo e Veronica Panarello”. È lo stesso Corriere di Ragusa a ricordare che il marito di Veronica, Davide Stival, nell’unica vista in carcere gli disse: “Stai cercando di coprire qualcuno? C’è qualcuno che ti minaccia o che minaccia Diego? In paese si dice che avevi un amante, che forse stai proteggendo lui… Si dice che Lorys forse ha visto qualcosa. Può essere per questo che non vuoi parlare? Dimmi come stanno le cose, ti prego”.

“Il genero di Fidone però – continua il Corriere di Ragusa –  molto tempo fa, aveva precisato di non conoscere per niente la madre di Loris, minacciando di querelare la prozia paterna della donna, ovvero Antonella Stival, che aveva pubblicato un post su Facebook con un gioco di parole che richiamava il nome del genero di Fidone”. E poi domanda: “Ma se Antonella Panarello pare sappia così tante cose, perché non viene convocata e sentita in procura come persona informata dei fatti? O, viceversa, se si trattasse solo di accuse infondate, è possibile permettere a questa donna di esternarle in diretta televisiva in danno della reputazione delle persone da lei stessa citate?”

(foto Ansa).