Andrea Loris Stival perse 4 chili un mese prima di morire

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 febbraio 2015 11:42 | Ultimo aggiornamento: 4 febbraio 2015 11:42
Veronica Panarello

Veronica Panarello

ROMA – Secondo l’ordinanza del Tribunale del Riesame (riportate dal Messaggero) Veronica Panarello, la donna accusata dell’omicidio del figlio, Andrea Loris Stival,  avrebbe trasportato da sola il corpo in garage dopo l’omicidio facilitata dalla struttura fisica esile del piccolo. I giudici, come riporta Nino Cirillo del Messaggero, citano anche una nota del 12 dicembre dei Carabinieri di Santa Croce da cui risulta che “secondo le indicazioni della pediatra, in base alle visite effettuate, il peso di Loris era di 17,3 kg il 24 settembre e di 13,3 kg il 13 ottobre”. Quattro chili persi in soli venti giorni.  “Quattro chili persi, fino a renderlo quasi un’ombra: cosa accadde in quei venti giorni?” chiede e scrive Nino Cirillo.