Andria, lite per mancata precedenza. Giovanni Di Vito accoltellato a morte davanti a moglie e figlio

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Settembre 2019 23:30 | Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2019 8:56
Andria, lite per mancata precedenza. Giovanni Di Vito accoltellato a morte davanti a moglie e figlio

Andria, lite per mancata precedenza. Giovanni Di Vito accoltellato a morte davanti a moglie e figlio

ANDRIA – Accoltellato per strada al termine di un litigio dovuto, sembra, a una mancata precedenza. E’ morto così, Giovanni Di Vito, ad appena 28 anni. La tragedia è avvenuta giovedì sera ad Andria. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, intorno alle 19 all’altezza della rotatoria tra via Corato e via Puccinni è scoppiata una lite tra due automobilisti.

Di Vito, andriese, era in auto con moglie e figlio che, a un certo punto, lo hanno visto accasciarsi al suolo, ferito al petto con un coltello dall’altro automobilista.

Inutile la corsa al vicino ospedale Bonomo di Andria: l’uomo è morto in serata. Sul caso indaga la Polizia, che sta cercando di risalire al responsabile del ferimento mortale, ascoltando la moglie della vittima e i diversi testimoni presenti sul posto al momento dell’accaduto.

Fonte: Agi