Andy Milo, il gigolò che ricattava i clienti gay a Casale di Scodosia (Padova)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2014 12:50 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2015 16:59
Andy Milo

Andy Milo

PADOVA – Si fa chiamare Andy Milo, e di lui si sa che il vero nome è Andrea Franzon, è un gigolò (a tempo perso anche cantante) e mesi fa i paparazzi parlarono di lui come presunto partner della sorella di Belen Rodriguez, Cecilia e qualcuno lo ricorda anche in alcune comparsate televisive, su All Music, Sky e Mediaset. E ora, nel curriculum di Andy anche una denuncia per aver ricattato  un pensionato che lo aveva contattato per un incontro “rovente”, come racconta il Mattino di Napoli.

Andy Milo, in costante ricerca di popolarità, e forse soldi, aveva infatti, scrive il Gazzettino, “pubblicato sulle pagine di un giornale uno o più annunci, offrendosi come compagno per convegni amorosi”. Tra le tante chiamate anche quella di un settantenne napoletano.

Poi il ricatto. Se non mi paghi (continua il Mattino di Napoli), dico a tutti che mi hai chiamato (l’anziano sostiene che non c’è mai stato contatto fisico con il buon Andy). Dopo un primo pagamento, il secondo ricatto. Ancora soldi, racconta il Gazzettino, così l’anziano ha deciso di andare dai carabinieri di Prato della Valle e raccontare tutto. E adesso Andy è ai domiciliari.

5 x 1000