Angela Celentano, una email dal Messico: “Sto bene ma non cercatemi”

Pubblicato il 24 settembre 2012 14:12 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2012 14:13

NAPOLI – Una mail e una foto arrivate dal Messico. Una ragazza che dice di chiamarsi Celeste e che sostiene di essere Angela Celentano, la bambina di tre anni rapita ormai 16 anni fa sul Monte Faito, Napoli. E’ quanto emerso da ‘I Fatti Vostri’ su Rai 2. La ragazza dice di essersi riconosciuta nelle foto e nella storia. Sta bene ma non vuole essere cercata. La prima mail da Celeste è arrivata due anni fa, ha raccontato Maria, la mamma di Angela Celentano, esattamente il 25 maggio 2010. Da quel giorno, è iniziata una corrispondenza con l’altra figlia, Rossana.

Celeste ha raccontato di essere stata adottata. Ai Celentano ha anche inviato una foto recente che, a detta dei genitori di Angela, raffronta con quella di Angela ‘ha diversi punti di contatto’. I Celentano hanno anche aggiunto che la pista ‘sembra verosimile’ e tra ‘le piu’ probabili’ delle tantissime segnalazioni pervenute in queste anni. I contatti, però, si sono interrotti. Più di tutto, la ragazza avrebbe più volte ribadito che è ‘felice’ e che non vuole essere cercata.