Angela Pozzebon, 26 anni, morta per salvare un gufo: la strada di Istrana (Tv) era buia, è stata investita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 gennaio 2019 9:54 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2019 9:58
Angela Pozzebon, 26 anni, morta per salvare un gufo: la strada di Istrana (Tv) era buia, è stata investita

Angela Pozzebon, 26 anni, morta per salvare un gufo: la strada di Istrana (Tv) era buia, è stata investita

ROMA – Una giovane originaria di Montebelluna ha perso la vita su una strada secondaria e senza illuminazione a Istrana nel trevigiano: Angela Pozzebon, 26 anni, aveva accostato la sua Opel Corsa per soccorrere un gufo in difficoltà, quando è scesa non si è accorta che dall’altra parte arrivava un’altra auto, condotta da un signore di 75 anni. L’impatto è stato violento, la ragazza è finita nella scarpata ed è morta probabilmente sul colpo.

Inutili i tentativi di rianimarla. Le prime ricostruzioni dell’incidente hanno subito rivelato come la generosità della ragazza l’abbia alla fine messa in grave pericolo. Con i fari ha illuminato quello che doveva apparire un grosso volatile ferito sulla carreggiata. Angela ha frenato d’istinto e non ci ha pensato due volte a soccorrere l’animale. Ma la strada era buia, forse avrebbe dovuto cercare una piazzola più spaziosa per fermare la macchina: quando è scesa stava in effetti in mezzo alla strada, l’uomo al volante non ha potuto schivarla.