Angelo Bagnasco: “No manuali gender a scuola, si colonizza mente bambini”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Gennaio 2015 18:56 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2015 18:57
Angelo Bagnasco: "No manuali gender a scuola, si colonizza mente bambini"

Angelo Bagnasco: “No manuali gender a scuola, si colonizza mente bambini”

ROMA – I libri sulla “teoria del gender”, ovvero quelli che spiegano ai bambini altre forme affettive alternative a quella uomo-donna, “sono veramente scomparsi dalle scuole italiane?”. Se lo chiede il cardinale Angelo Bagnasco citando esplicitamente il testo “Educare alla diversità a scuola” dell’Istituto Beck di Roma, istituto di terapia cognitivo-comportamentale.

Secondo il cardinale, che ha aperto il Consiglio della Cei, con la diffusione di questo tipo di libri “si vuole colonizzare le menti dei bambini e dei ragazzi con una visione antropologica distorta e senza aver prima chiesto e ottenuto l’esplicita autorizzazione dei genitori”.

Lanciando l’allarme, sulla scia di papa Francesco, contro la “colonizzazione ideologica” in atto, Bagnasco avverte che “si dice famiglia, ma si pensa a qualunque nucleo affettivo a prescindere dal matrimonio – che ne riconosce in modo impegnativo la pubblica valenza – e dai due generi”.