Angelus. Il Papa prega per i cristiani perseguitati

Pubblicato il 26 Dicembre 2009 12:55 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2009 12:55

papaIl Papa all’Angelus di Santo Stefano, primo martire cristiano, ha pregato per «i tanti credenti che, in varie parti del mondo, sono sottoposti a prove e sofferenze a causa della loro fede». Poco prima il pontefice aveva ricordato il senso del sacrificio per i cristiani, che sanno, nella loro fede, di farsi «germe fecondo di vita» per «aprire nel mondo sentieri di pace e di speranza».

Riferendosi infine ai credenti perseguitati, il Papa ha esortato «a sostenerli con la preghiera e a non venir mai meno alla nostra vocazione cristiana, ponendo sempre al centro della nostra vita Gesù Cristo, che in questi giorni contempliamo nella semplicità e nell’umiltà del presepe».