Cronaca Italia

Nocera Inferiore: si è costituito Aniello Pastore, la guardia giurata fuggita con 900 mila euro

Aniello Pastore, la guardia giurata di 44 anni che mercoledì 4 agosto si era dileguato a Nocera Inferiore con 900 mila euro in contanti che trasportava sul furgone portavalori della società Ipervigile, si è costituito questa mattina davanti al colonnello Fabio Cagnazzo, comandante del nucleo investigativo dei carabinieri del gruppo di Castello di Cisterna (Napoli).

L’uomo, accompagnato dal suo legale, l’avvocato Rosario Pagliuca, è apparso sereno ma non ha motivato il suo gesto, né ha ancora indicato il luogo dove si trovino i 900 mila euro. Ai carabinieri, che continuano le indagini, ha consegnato la pistola d’ordinanza.

To Top