Cronaca Italia

Anno Giudiziario, Radicali contestano Renzi: “Non vuole l’amnistia”

Anno Giudiziario, Radicali contestano Renzi: "Non vuole l'amnistia"

Manifestazioni in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario (LaPresse)

FIRENZE –  ”Nella vecchia fattoria, ia-ia-o, lui non vuole l’amnistia, ia-ia-o, cambia verso, Renzi, cambia verso!”. Questa la canzoncina che i militanti Radicali hanno dedicato al sindaco di Firenze e segretario del Pd Matteo Renzi quando ha lasciato il Palazzo di Giustizia di Firenze, dove ha assistito alla cerimonia di inaugurazione dell’Anno Giudiziario.

Renzi, che parlava al cellulare, non si è fermato. I Radicali stanno dando vita a un presidio nei giardini davanti al Palazzo, con un grande striscione ‘Amnistia’.

To Top