Antonino Marcianò, anestesista condannato con Antinori: “Proteggono sempre gli extracomunitari…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 febbraio 2018 13:04 | Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2018 13:04
Antonino Marcianò, anestesista condannato con Antinori: "Proteggono sempre gli extracomunitari..."

Antonino Marcianò, anestesista condannato con Antinori: “Proteggono sempre gli extracomunitari…”

MILANO – “Questa è una sentenza vergognosa che punisce gli italiani, che sono perennemente puniti”. Lo ha detto uscendo dall’aula Antonino Marcianò, l’anestesista della clinica Matris che è stato condannato 5 anni e due mesi di reclusione dall’ottava sezione penale del Tribunale di Milano per la rapina, in concorso con il ginecologo Severino Antinori e con la segretaria Bruna Balduzzi, di otto ovociti ai danni di una infermiera spagnola nell’aprile 2016.

Il medico, lasciando l’aula, ha addirittura puntato il dito contro “gli extracomunitari che sono sempre protetti. Noi italiani non contiamo niente, hanno venduto la patria”. La giovane spagnola, secondo l’anestesista, è “una extracomunitaria, marocchina, non si poteva toccare”. Contro la donna anche Antinori, in più occasioni, aveva usato parole durissime e anche insulti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other