Antonio Fontanella, morto di Covid il sindaco di Amatrice che prese il posto di Sergio Pirozzi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2021 16:07 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2021 10:50
Antonio Fontanella, morto di Covid il sindaco di Amatrice che prese il posto di Sergio Pirozzi

Antonio Fontanella, morto di Covid il sindaco di Amatrice che prese il posto di Sergio Pirozzi

Antonio Fontanella, il sindaco di Amatrice, è morto oggi, giovedì 25 marzo, al Policlinico Gemelli di Roma, dove era ricoverato dal 20 marzo scorso.

Il primo cittadino del comune reatino colpito dal sisma del 24 agosto 2016 aveva avuto un’ischemia nel suo ufficio ed era stato subito trasferito con un elicottero del 118 all’ospedale romano. Le condizioni di Fontanella, che avrebbe compiuto 71 anni a giugno, dopo alcuni giorni di ricovero, sono gradualmente peggiorate.

Articolo aggiornato alle 16:07

Fontanella era in carica dal giugno del 2019, ma già in passato era stato sindaco di Amatrice per due mandati, tra 1995 e il 2004.

Antonio Fontanella, morto di Covid il sindaco di Amatrice che prese il posto di Sergio Pirozzi. Le parole di Nicola Zingaretti

“E’ con profondo cordoglio che apprendo della morte del Sindaco di Amatrice, Antonio Fontanella. Un uomo delle Istituzioni, dedito con passione alla cura della sua comunità. Ho avuto modo di confrontarmi con lui in questi anni, anche e soprattutto per far fronte alle esigenze del territorio dopo il terremoto. Alla famiglia e ai cittadini di Amatrice le mie sincere condoglianze”.

Antonio Fontanella, morto di Covid il sindaco di Amatrice che prese il posto di Sergio Pirozzi. Le parole di Antonio Decaro (Anci)

“Sono vicino alla famiglia del sindaco Fontanella e alla sua comunità, già tanto provata dal terremoto, ora privata di una guida autorevole. Ricorderò sempre la dedizione e l’impegno di Antonio per la ricostruzione di Amatrice, un lavoro del quale sentiremo la mancanza anche nel coordinamento dei sindaci costituito in Anci”. Lo dichiara Antonio Decaro, presidente dell’Anci e sindaco di Bari, dopo aver appreso la notizia della morte del sindaco di Amatrice, Antonio Fontanella.