L’Anm riprende Ingroia: “Basta comportamenti politici”

Pubblicato il 10 settembre 2012 19:54 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2012 19:59
antonio ingroia

Antonio Ingroia (Foto LaPresse)

ROMA – L’Associazione nazionale dei magistrati richiama all’ordine il pm di Palermo, Antonio Ingroia, dicendo di smetterla con quelli che definisce “comportamenti politici”. Il presidente Rodolfo Sabelli dice di Ingroia: “Ha fatto un’affermazione politica invitando i cittadini a cambiare la classe dirigente. E con il collega Di Matteo avrebbe dovuto ‘dissociarsi’ dal ‘plateale dissenso’ espresso alla Festa del Fatto quotidiano nei confronti del Capo dello Stato”.

”Tutti i magistrati, e soprattutto quelli che svolgono indagini delicatissime – sottolinea Sabelli – devono astenersi da comportamenti che possono offuscare la loro immagine di imparzialità, cioè da comportamenti politici”.

E con il suo invito a cambiare la classe dirigente del Paese, ”Ingroia – continua Sabelli – si è spinto a fare un’affermazione che ha oggettivamente un contenuto politico; con il rischio così di ”appannare” la sua immagine di ”imparzialita. Ingroia ha anche sbagliato, come pure Di Matteo, a assistere in silenzio alla manifestazione plateale di dissenso nei confronti del capo dello Stato, che c’è stata il 9 settembre alla Festa del Fatto Quotidiano. “In una situazione così un magistrato deve dissociarsi e allontanarsi”, aggiunge Sabelli, che invita tutti i magistrati ”a evitare sovraesposizioni” e a ”non mostrarsi sensibili al consenso della piazza”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other