Anziana morta soffocata in una casa di riposo: 5 indagati

Pubblicato il 22 Marzo 2012 16:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2012 17:20

VERONA – Cinque persone, tra infermieri e assistenti della casa di riposo ''Morelli Bugna'' di Villafranca (Verona), sono indagati dalla Procura di Verona per la morte di un'anziana di 74 anni, malata di Alzheimer, trovata domenica scorsa soffocata da una cinghia che la tratteneva al letto.

Le indagini sono condotte dai carabinieri di Villafranca. L'anziana paziente era stata trovata fuori dal letto priva di vita, trattenuta al collo da una cinghia che l'ha soffocata. I militari dell'Arma avevano interrogato subito dopo l'infermiera di turno e posto sotto sequestro il letto della vittima.

L'indagine dovra' accertare se la donna sia stata assistita in modo adeguato o se vi siano state delle carenze, che potrebbero avere impedito di salvarla quando, presumibilmente, e' scivolata fuori dal letto.