Anziano denuncia: “Mia moglie è diventata una strega”. E il giudice la allontana da casa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 febbraio 2018 14:52 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2018 14:52
Maga Magò, il personaggio Disney del film d'animazione "La Spada nella Roccia"

Maga Magò, il personaggio Disney del film d’animazione “La Spada nella Roccia”

LA SPEZIA – “Mia moglie è diventata una strega”. E la donna, accusata dal marito, viene cacciata di casa per ordine del giudice. La storia è raccontata da La Nazione e contrappone un uomo di 91 anni alla ormai ex moglie di 67 anni. L’anziano aveva querelato la donna accusandola di vessazioni e violenze. La polizia, dopo un sopralluogo, in casa aveva trovato le finestre, malgrado l’afa, chiuse e coperte da una pellicola nera.

“Mia moglie – dice l’uomo – è una strega; mi ha sottoposto a riti esoterici, vorrebbe condizionarmi. Mi sono accorto della sua indole dopo il matrimonio; prima quella donna mi accudiva come badante… lo faceva con dedizione; poi mi ha scaricato, si è presa gioco di me… ha cominciarmi a picchiarmi, ad alimentarmi male.. ho dovuto andare ad abitare con mio figlio per sottrarmi ai maltrattamenti”.

A proposito dei  riti esoterici, l’uomo aveva puntualizzato: “Mi ha costretto a subire riti contro il malocchio: dovevo dormire con un bicchiere di albume sotto il letto e con la Bibbia aperta sul comodino, con un paio di forbici sopra”.

Quest’ultima scena, fotografata dagli operatori della Volante all’atto del sopralluogo dello scorso agosto, è stata ripresa nel provvedimento del giudice Rotolo. A proposito dei patimenti sofferti nel periodo estivo l’anziano, nel corso dell’audizione protetta, aveva riferito: “Il caldo era insopportabile… lei non voleva fare girare aria. Sigillava le finestre con dei fogli neri e questo aveva l’effetto di far aumentare la temperatura”.