Aosta, Emmanuel Cabaud: trovato morto sotto una valanga lo scialpinista disperso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2014 10:57 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2014 11:58
Aosta, disperso Emmanuel Cabaud: trovato corpo sotto valanga, forse è lui

Una valanga

AOSTA – Il corpo di uno scialpinista è stato trovato sotto una valanga la mattina dell’8 febbraio in Val d’Ayas, ad Aosta. Il corpo è stato identificato e si tratta del francese Emmanuel Cabaud, disperso da giovedì 6 febbraio.

Il corpo è stata individuato sotto uno spesso strato di neve captando i segnali emessi dall’apparecchio Arva di cui era dotato lo scialpinista. Le ricerche di Emmanuel Cabaud, di Grenoble (Francia), manager di 48 anni della Thomson Reuters di Ginevra, erano scattate ieri mattina dopo che la moglie, rimasta in Francia, aveva dato l’allarme.

L’auto dell’uomo era in in parcheggio di Cheneil nella Valtournenche, da dove la mattina del 6 febbraio era partito verso il Col di Nana tra la Valtournenche e la val d’Ayas.