Cronaca Italia

Aosta, scontro tra minibus e pullman in A5: morta una ragazza, 6 feriti

aosta-incidente

Aosta, scontro tra minibus e pullman in A5: morta una ragazza, 6 feriti

AOSTA – Un furgone si è schiantato contro un bus nella notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio 2018 sull’autostrada A5 all’altezza di Chambave, in provincia di Aosta. Una ragazza di 19 anni è morta e altri sei giovani, tutti residenti a Milano, sono rimasti feriti nell’incidente.

I feriti – quattro ragazzi di 17 anni e due ragazze di 19 – sono stati trasportati all’ospedale Parini di Aosta. La cause dell’impatto sono in via di accertamento da parte della Polizia stradale, intervenuta assieme al 118 e ai Vigili del fuoco. Secondo una prima ricostruzione, il minibus da 9 posti si è scontrato con il pullman da 54 posti forse per via delle condizioni del manto stradale. Il tratto di A5 tra Chatillon e Aosta Ovest è chiuso al traffico in entrambe le direzioni. Il quotidiano Aosta Sera scrive:

“Oltre alla giovane per cui non c’è stato più nulla da fare, che viaggiava a bordo del van, in ospedale sono arrivati sei feriti dallo stesso mezzo: quattro maschi di 17 anni e due femmine di 19, tutti residenti nella cintura di Milano. Il conducente del minibus non ha avuto bisogno di interventi sanitari, così come nessuno dei passeggeri del pullman. La Protezione civile sta procedendo all’assistenza sanitaria, logistica e psicologica delle persone coinvolte.

Non si può escludere, per quanto sulla dinamica dell’impatto sia al lavoro la Polstrada, che sull’incidente abbiano inciso le condizioni del fondo stradale. L’autostrada A5, a quanto si legge sul sito della SAV, è al momento chiusa “causa gelicidio” in entrambe le direzioni di marcia, tra le uscite di Chatillon/Saint-Vincent e quella di Aosta-ovest. Poco prima di quello accaduto all’altezza di Chambave, un altro incidente si era inoltre verificato, senza tuttavia particolari conseguenze, nel tratto autostradale di Saint-Vincent”.

To Top