Aosta, scoppia la bombola del gas: un morto

Pubblicato il 15 gennaio 2012 18:27 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2012 19:31

AOSTA, 15 GEN – Un uomo e’ morto nel tardo pomeriggio di oggi a causa dell’esplosione di una bombola di gas avvenuta nella sua abitazione, in frazione la Crete del comune di Villeneuve, vicino ad Aosta. I vigili del fuoco sono intervenuti poco prima delle 17 su segnalazione di un vicino e stanno ancora operando per spegnere l’incendio che e’ divampato dopo la deflagrazione.

L’uomo, Gino Martinet, di 87 anni, e’ morto per le gravi ustioni causate dalle fiamme divampate dopo lo scoppio della bombola del gas. Martinet era un commerciante in pensione, noto nell’alta Valle d’Aosta per le sue attivita’ di gioielliere e rivenditore di elettrodomestici. Viveva in un appartamento al piano terra della Tour Colin, un’antica torre lungo la strada statale 26, il cui traffico e’ stato deviato per consentire gli interventi di soccorso. La figlia Claudia, che vive nell’appartamento al primo piano, e’ stata trasportata in ospedale per accertamenti; e’ sotto shock, ma non risulta ferita.