Aradeo (Lecce), malore durante la partita di calcetto: poliziotto muore a 56 anni davanti agli amici

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 giugno 2019 9:36 | Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2019 9:36
Aradeo (Lecce), malore durante la partita di calcetto: poliziotto muore a 56 anni davanti agli amici

Aradeo (Lecce), malore durante la partita di calcetto: poliziotto muore a 56 anni davanti agli amici

ARADEO (LECCE) – Stava giocando a calcetto con gli amici nel campo della villa comunale di Aradeo (Lecce) quando, all’improvviso, si è accasciato a terra. E’ morto così, per un malore inaspettato a 56 anni, Silvio Montinari, poliziotto di Neviano (Lecce). 

La sera di mercoledì 12 giugno, intorno alle 23, il poliziotto, ispettore capo in servizio al commissariato di Nardò, si è sentito male sotto gli occhi degli amici. Sono stati loro a chiamare i soccorsi del 118. Ma quanto i sanitari sono arrivati per Montinari non c’era ormai più nulla da fare.

Come scrive il Corriere Salentino, la tragedia ha scosso tutti i colleghi di lavoro di Montinari e l’intera cittadinanza di Neviano, dove il poliziotto era conosciuto è stimato da tutti. (Fonte: Il Corriere Salentino)

5 x 1000